Satyr on Display

The incipit of an item in Corriere del Mezzogiorno mentions a satyr found at Santa Maria Capua Vetere two years ago, which is apparently a copy of a Praxiteles in the Capitoline Museum:

Nel foyer del teatro Garibaldi di S. Maria Capua Vetere, dal 15 aprile al 30 giugno, sarà per la prima volta esposto al pubblico il Satiro del II secolo d.C. rinvenuto a Santa Maria Capua Vetere due anni fa, durante gli scavi in via Anfiteatro. Il restauro della statua in marmo, perfetta riproduzione del Satiro di Prassitele conservato nei Musei capitolini a Roma, è durato 18 mesi da parte della della Sovrintendenza ai Beni Archeologici. L’imponente scultura, alta oltre 2 metri, è stata portata alla luce circa due anni fa, nel corso dei lavori all’interno di una proprietà privata. Il marmo, seriamente danneggiato e spezzato in più parti, era rovesciato all’interno dei resti di un ninfeo sepolto a circa tre metri dall’attuale pavimentazione. L’importanza della scoperta ha suscitato l’interesse di archeologi, studiosi e appassionati.

I can’t remember this find ever being reported (I don’t think it is the Marsyas from last summer); anyone know about it?

About these ads

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s